#ReviewTour IL TEMPO DELLE SECONDE POSSIBILITÀ di Patrisha Mar

venerdì 25 agosto 2017

Review Party
Buongiorno lettrici, oggi apro le danze di un bel review tour che vi terrà compagnia sino al 31 agosto per festeggiare l’uscita de Il tempo delle seconde possibilità, nuovo romanzo di Patrisha Mar in pubblicazione il 26 agosto per Newton Compton

Stefano e Caitlin, due nuovi protagonisti creati da questa autrice dalla straordinaria capacità nel trasmettere emozioni e un’ambientazione da favola, la verde Irlanda, la terra delle fiabe, delle fate e dei folletti che sembra rendere tutto possibile, anche ricominciare a vivere e amare.

Prima di lasciarvi con la mia recensione voglio ricordarvi i blog sui quali trovare le prossime recensioni:


«A volte ti ritrovi dove mai avresti pensato di cercarti»


Il tempo delle seconde possibilità cover
Titolo: Il tempo delle seconde possibilità 
Autore: Patrisha Mar
Editore: Newton Compton
Genere: Romance contemporaneo
Pagine: 213
Link Newton Compton
Sinossi
Stefano Solari è un pubblicitario dalla promettente carriera, ma è anche un uomo che ha perso se stesso e che ha un disperato bisogno di rimettersi in gioco e dimenticare. Complici un viaggio di lavoro, un romanzo di Jane Austen e la magica Irlanda, Stefano incontra Caitlin Murphy, la giovane guardiana di un faro, che, nonostante le difficoltà della vita, ha imparato a credere nel destino e nelle seconde possibilità. Fra loro nasce una tenera amicizia, e dopo qualche mese lei viene invitata a Milano, ma proprio quando i due cominciano ad avvicinarsi, il passato di Stefano torna con prepotenza a bussare alla porta, scombinando ancora una volta i suoi piani.

In un’altalena di emozioni, rimpianti, dolore e speranza, Stefano e Caitlin vi accompagneranno in un indimenticabile viaggio alla ricerca del vero amore e della felicità, perché tutti hanno diritto a una seconda possibilità.



RECENSIONE

Il tempo delle seconde possibilità quote
Esistono sempre seconde possibilità, per ricominciare da dove avevamo interrotto o per affrontare un nuovo cammino, basta solo credere e lasciare aperto il proprio cuore.
Il problema vero era che le persone guardavano solo l’esterno, un pacco ben incartato attira più di un dono in una sportina, eppure sempre di regalo si tratta.
Caitlin è una protagonista che il lettore può semplicemente amare: ha l'energia e l'allegria di un folletto unito a un intuito e una sensibilità da fata. La sua vita è stata difficile, ma le cicatrici che si porta addosso e nel cuore non ne hanno scalfito la positività e il desiderio di vivere, anzi se possibile le hanno regalato una consapevolezza e una forza che sono difficili da trovare nelle persone. Caitlin ha una bellezza che scaturisce da dentro, una luminosità che è impossibile da non cogliere: acuta, sensibile, diretta, sincera e in alcuni casi un po' matta. Vive in un faro, sola per la maggior parte del tempo ma di quelle solitudini che non sono mai tali, perché lei è ricca dentro.

Non esistono seconde possibilità, esistono solo primi errori.
Stefano è un uomo attraente, di successo, un playboy che a un certo punto della sua vita aveva incontrato la sua metà e per lei era cambiato, superando il dolore di una famiglia difficile e lasciandosi andare per la prima volta all'amore e al desiderio di costruire qualcosa insieme alla sua donna. Purtroppo è costretto a un brusco risveglio dal sogno che stava realizzando, e il dolore dilaniante che prova lo riempie di rancore, delusione, e un senso di sconfitta che gli fanno desiderare di ritornare alla sua vecchia vita. Si getta nel lavoro e chiude a chiave il suo cuore, ma il destino decide di dargli un'opportunità che arriva in modo particolare, attraverso un romanzo, Persuasione di Jane Austen.  

Il passato non chiude mai le sue porte, le lascia socchiuse e il suono di echi lontani ti può ancora raggiungere, rendendo struggenti i ricordi.
La curiosità e le coincidenze portano Stefano in Irlanda, a conoscere la mittente del romanzo, ma ciò che si aspettava di trovare viene subito spazzato via da un grazioso tornado rosso di nome Caitlin e dalla sensazione di appartenenza e complicità che si instaura sin da subito. Il legame che riesce a unire Stefano e Caitlin è immediato e tangibile, ma non è qualcosa che si può rovinare consumandolo frettolosamente, è un prezioso dono da coltivare e far crescere, un regalo che potrebbe diventare la cosa più bella per entrambi. Questo sembra, almeno sino a quando il passato torna prepotente e scava una frattura tra loro fatta di dubbi e rimpianti.

La vita dona sempre una seconda possibilità, ma Stefano sarà in grado di riconoscere quella giusta? 

L'ambientazione del romanzo è stata una delle forti motivazioni che mi hanno spinta a leggerlo: l'Irlanda è uno dei miei sogni, il luogo dove le favole e le creature del bosco si incontrano, dove i paesaggi ammaliano e il verde trionfa. La Mar ci regala scorci di questi luoghi descrivendoli fisicamente, ma soprattutto emotivamente attraverso le sensazioni provate dal protagonista maschile, che proprio in questo luogo riesce a sentirsi in pace e in connessione con il mondo e sé stesso.

Sono due i messaggi che mi sono arrivati grazie alla storia di Stefano e Caitlin: il primo è quello di non perdere mai la speranza nella vita e nelle infinite possibilità che è capace di offrirci, anche quando tutto sembra perduto; il secondo è di ricercare il più possibile la sostanza delle cose, la loro bellezza che va oltre l'apparenza, perché solo queste cose restano e rendono piena la nostra vita.

La struttura narrativa scelta, a capitoli alternati e in terza persona, oltre a farmi entrare in forte empatia con i personaggi è riuscita a regalarmi la sensazione di ritrovarmi in una bolla vibrante di sensazioni. Lo stile della Mar non si smentisce, pieno, ricco, emotivamente coinvolgente.

Un romanzo fatto di sentimenti puri, altruistici e speranza; una di quelle storie da leggere per coccolare il proprio cuore.


Deborah
Alla prossima,



Autrice
Patrisha MarPatrisha Mar vive ad Ancona con il marito e la figlia. Le sue grandi passioni sono da sempre la scrittura e la lettura. Non esce di casa senza un libro nella borsa. Adora la pizza, la cioccolata fondente, Superman, i period drama e le commedie romantiche americane. La Newton Compton ha pubblicato La mia eccezione sei tu, Ti ho incontrato quasi per caso e Apri i tuoi occhi.




1 commento: