24 gennaio 2017

Il martedì delle ragazze. Citazioni e tazze di tè #3


Il martedì delle ragazze.Citazioni e tazze di tè
Buon pomeriggio! Eccoci nel nostro salottino virtuale in cui sorseggiando una tazza di tè io, Isa e Virgy vi raccontiamo le nostre letture attraverso degli estratti che ci hanno particolarmente colpito. Curiosi di scoprire quelli di oggi?

Deborah
Non esistono solo il bianco e il nero, Rick. Il giusto è nel mezzo: il grigio. Ricordati che gli estremi, per quanto giustificati, sono sempre l'eccesso e ciò che eccede in qualcosa non è mai bene. La moderatezza, quella è la strada giusta da seguire.

Tratto da "Daìmon" di Eilan Moon - Self

Ho scelto questa frase perché rispecchia molto quello che è il mio pensiero riguardo ad un atteggiamento di vita. L'eccesso, la troppa convinzione che ciò in cui si crede, ciò che si pensa sia giusto e non possano esserci visioni diverse porta a contrasti, spesso anche a scontri duri e talvolta pericolosi. Ognuno ha le proprie ragioni per dire, fare, pensare in un certo modo, la cosa migliore da fare secondo me è cercare di comprendere quelle ragioni, accettare in qualche modo che esistano e siano diverse da noi, quando possibile cercare compromessi e quando non è possibile comprendere semplicemente che i pensieri sono spesso diversi e che tutti hanno ragione di esistere se non sono portati agli estremi.

Segnalazione “Quando c’era la luna” di Roberta Ambrogio e Sara Stroppa


Buon martedì, oggi voglio presentarvi un paio di libri. Partiamo con il primo, un romance che parla di alcuni ragazzi e delle loro vicende che si intrecciano sotto lo sguardo della luna.

Quando c'era la luna
Titolo: Quando c’era la luna
Autore: Roberta Ambrogio e Sara Stroppa
Genere: Romance
Pagine: 436
Prezzo: 19,00 € (cartaceo) - 2,99 (ebook)
Formato: cartaceo ed ebook
Dove acquistarlo: l’ebook soltanto su Amazon. Il cartaceo in tutti i maggiori store online.
Sinossi
Un venerdì sera come tanti al Moonriver, un nuovo pub aperto al centro di Roma, Virginia e Chiara conoscono Marco, Andrea e Luca. Siamo a Marzo del 2007 e diversi sono i motivi che li hanno portati tutti quanti lì, così come ognuno di loro, in fondo, ha una storia diversa dall'altro. Tra amori dirompenti, delusioni, arte e sogni, nel corso degli anni le loro vicende si intrecceranno, per renderli più forti e scoprire che la vita riserva sempre tante sorprese, anche quando niente sembra facile. Il tutto, sotto la compagnia costante e silenziosa della luna.

23 gennaio 2017

“Solstice. Equinozio di primavera” di C.E.A.Bennett | Recensione


Oggi è Patty a parlarci di una delle sue ultime letture. Ritornano Emma e Alec, si torna nella saga Solstice con il secondo capitolo.

Equinozio di primavera.cover
Titolo: Equinozio di primavera
Saga: Solstice #2
Autore: C.E.A.Bennet
Genere: Fantasy Young Adult
Editore: Self Publishing

Sinossi
Anno nuovo, vita nuova. A Emma Hataway non è mai sembrato più vero da quando, ripresi i sensi in un letto d’ospedale, è costretta a fare i conti con un’amnesia che ha cancellato buona parte dei suoi ricordi. Cosa è accaduto la notte di Capodanno? Louis è stato davvero sconfitto o tornerà per avere la sua vendetta? Perché non ricorda più nulla di Alec, amico d’infanzia da sempre? Le sorelle Hataway cercano di tornare alla vita di tutti i giorni tra nuove dinamiche famigliari, vecchi amori e ricordi che sfuggono senza lasciarsi afferrare. Una minaccia, però, incombe sulla loro famiglia e si intreccia con un destino al quale sembra impossibile sfuggire.
Alec Stevens è sopravvissuto alla notte di Capodanno e ora deve fare i conti con un fratello ingombrante, molte domande e una ragazza alla quale ha salvato la vita, che conosce da sempre ma di cui non ricorda granchè. Riuscirà a riportare a galla ciò che ha dimenticato e che lo tormenta? Che cosa nasconde veramente il ritorno del fratello Justin? Una ricerca non priva di ostacoli, contro il tempo e contro qualcosa che sembra impossibile arrestare. Mentre il mondo cui appartiene gli ricorda che nulla è come sembra e il confine tra giusto e sbagliato si fa sempre più labile.

Viaggi da poltrona #3


Viaggi da Poltrona
Siete pronti a viaggiare con noi? Eccoci qui anche oggi a parlarvi dei luoghi che abbiamo visitato e nei quali andremo io e Virgy attraverso le letture. E voi, dove siete diretti?

Virginia
1. Ero nel regno del fuoco con Celine e Aidan di "Il Regno del Fuoco (Le cronistorie degli Elementi #3)" di Laura Rocca - Self publishing
2. Sono a Levan con Moses e Georgia di "Hai cambiato la mia vita" di Amy Harmon - Newton Compton 
3. Andrò a Torino con Maria di "Le due metà del mondo" di Marta Morotti - HarperCollins