3^Tappa Blogtour “Fidanzata di venerdì” di Catherine Bybee | Le agenzie matrimoniali

mercoledì 29 marzo 2017

Banner-BT-Fidanzata-di-venerd9
Vi ho già parlato di questo romanzo proprio domenica (QUI) e se avete letto il post saprete che il nuovo capitolo della serie The Weekday Brides della Bybee mi è particolarmente piaciuto. Oggi però è il mio turno di fare gli onori di casa per il blogtour e questa tappa affronterà un argomento particolare: le agenzie matrimoniali.

Come sa già chi segue la serie le avventure girano attorno a un gruppo di donne che gestiscono un’agenzia matrimoniale molto particolare, per questo oggi vogliamo approfondire l’argomento.

LE AGENZIE MATRIMONIALI

ROSE-MATRIMONIO2
Le agenzie matrimoniali sono un fenomeno che nell’epoca moderna ha trovato un grande numero di estimatori. C’è chi le frequenta senza vergogna per trovare la persona giusta, chi invece lo fa ma senza svelarlo perché in un certo senso lo sente come un piccolo fallimento della propria vita sociale o si vergogna delle possibili prese in giro di amici e parenti.

Matrimonio-fedi12La funzione che svolgono è ben nota: mettere in contatto persone che sulla carta sembrano affini in modo da creare la coppia giusta. Un business sui sentimenti alimentato dal naturale desiderio delle persone di trovare l'amore della vita.

Negli anni il fenomeno delle agenzie matrimoniali si è sempre più sviluppato, complice il tempo libero sempre meno frequente e l'avvento dei social network che se da un lato ha concesso più possibilità di conoscenze, dall'altro ha tolto il tempo alle relazioni reali, ai colpi di fulmine durante le cene tra amici o alle feste. Oggi le occasioni di incontro sono sempre meno, ed è a questo che si dedicano agenzie e siti di incontro, creare occasioni: feste, crociere, cene, speed-date...tutto ciò che può favorire la conoscenza.

Ma cosa fa esattamente un'agenzia matrimoniale in concreto? Alla base di tutto ci sono le affinità, i calcoli di compatibilità tra le persone basati sui gusti, le caratteristiche fisiche, gli interessi degli iscritti che vengono poi incrociati tra loro per creare coppie che, almeno sulla carta sembrano compatibili. Segue il primo incontro e da lì sta alla coppia decidere se proseguire la conoscenza o meno e, si spera trovare l'amore tanto cercato.

Basta fare una ricerca su internet o guardare nelle pagine degli annunci sui giornali per trovare tantissimi nominativi di agenzie più o meno note, la raccomandazione per chi volesse servirsene è di cercare quelle più affidabili e…buona fortuna!

C’è chi cerca l’amore, nella maggioranza dei casi, ma l’agenzia della quale si occupano le protagoniste della Bybee è totalmente diversa e particolare. Chi si rivolge a loro non cerca l’amore, anzi quello è meglio non ci sia perché ciò che serve loro è qualcuno che gli pianifichi la vita, clienti in cerca di una persona adatta da sposare per motivi ben lontani dai sentimenti: politici che devono crearsi una famiglia per le elezioni, aristocratici e nobili che per avere un’eredità devono sposarsi, attori che devono mantenere una certa facciata davanti ai fan.

Come vedete ben poco sentimento, ma l’autrice ne è riuscita a trarre storie romantiche e passionali.

E voi, avete esperienze di agenzie matrimoniali e simili? Che cosa ne pensate al riguardo?

IL ROMANZO
Fidanzata di venerdì[5]
Titolo: Fidanzata di venerdì
Serie: The Weekday Brides #3
Autore: Catherine Bybee
Genere: Romance contemporaneo
Editore: Leggereditore
Sinossi
Lady Gwen Harrison, bellissima figlia di un duca inglese, è giunta dall’America per subentrare nell’agenzia d’incontri di sua cognata. Solo perché lei è il capo non significa che non possa fantasticare su quanto potrebbe essere perfetto un appuntamento con la sua guardia del corpo Neil MacBain, l’enigmatico uomo che da un po’ di tempo rende piuttosto agitati i suoi sogni. Ma gli affari sono affari, meglio tenersi lontana dai coinvolgimenti...
L’ex marine Neil MacBain, da parte sua, non può negare che quell’affascinante donna dal sangue blu abbia finito di ingarbugliare i fili della sua anima già piuttosto tormentata... oltre che dei suoi sensi induriti dalla vita militare. Ma Gwen è la donna per cui lavora, mantenere le distanze è un suo dovere.
Eppure, il destino sembra aver deciso per entrambi, così quando il passato di Neil, con le sue ombre, torna prepotente a complicargli la vita, Gwen si ritrova inevitabilmente coinvolta nei tormenti dell’uomo. Spetta a Neil adesso decidere cosa salvare: la sua carriera, la sua vita... o la donna che l’ha conquistato.
Romanticismo e complicità conditi con la giusta dose di sensualità e adrenalina... In poche parole la storia perfetta.




TAPPE BLOGTOUR

Calendario blogtour Fidanzata di venerdì[6]

Ma c'è anche una sorpresa per uno di voi, una copia del romanzo vi aspetta, basta compilare il modulo qui sotto e incrociare le dita.



Al prossimo tour libroso,
Deborah[4]

30 commenti:

  1. Interessante tappa. Ormai di agenzie matrimoniali e simili ce ne sono molte ma, forse perché sono vecchio stampo, non ho mai pensato di rivolgermi a loro.
    Non ho ancora trovato l’Amore ma penso, e spero, che arrivi da solo senza l’aiuto di terzi. Ma come si dice “mai dire mai”, un giorno forse sarà proprio un agenzia matrimoniale a trovarmi marito ;)
    Le mie condivisioni: https://twitter.com/7_7francesca/status/847010636542480386 https://plus.google.com/u/0/108477164988063150345/posts/gwd9wvANoqH

    RispondiElimina
  2. siti internet agenzie ..ormai il tempo ci sfugge ed è sempre più difficoltoso incontrarsi nel tradizionale modo...non lo escludo ma al momento preferirei incontrare il mio lui in un contesto più tradizionale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ormai si incontra virtualmente, in realtà è davvero difficile, siamo troppo concentrati su altro per dare il giusto spazio agli incontri

      Elimina
  3. Il mio massimo è stato di iscrivermi su badoo quando avevo 14/15 anni :-D ahahahahah
    Per il resto sono felicemente fidanzata da anni con il mio ragazzo storico per cui non ho avuto r non ho bisogno di un'agenzia di questo tipo!!!
    Ammetto però di trovarle molto utili per chi non ha ancora trovato l'anima gemella, si creano situazioni intriganti!
    Si perde però il fascino e il romanticismo di un rapporto che nasce con "naturalezza" grazie a un incontro fortuito e non organizzato, che trovo di gran lunga il modo migliore e una solida base.
    Comunque sono del parere che nella vita non bisogna mai dire mai per cui a ognuno la sua possibilità :-D

    Partecipo al blogtour e al Giveaway ;-)
    Lettori fissi: Rosy Palazzo
    Mail: rosy.palazzo1612@gmail.com
    Facebook: Rosy Palazzo
    Ho compilato tutto il form ;-)

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=853999771418422&id=100004252210765

    Mille grazie per la bellissima opportunità ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti anch'io ho la sensazione che si perda l'emozione dell'incontro casuale, magari in certe situazioni particolari può essere utile :D

      Elimina
  4. Ho conosciuto una coppia nell'estate del 2014 che si era conosciuta su Meetic ed erano sposati con figlio. Oggi ci sono molti modi per approcciarsi all'altro sesso e non giudico nessuno di essi; nutro solo la speranza che si vengano a sviluppare relazioni sane e durature :)

    angelina.alboreo@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella è la cosa importante, che ci sia il sentimento vero

      Elimina
  5. Non ne ho esperienza, ma credo che, come ogni cosa nella vita, possano avere i loro pro e i loro contro.
    Compilato il form con le informazioni richieste.
    Link di condivisione di questa tappa su Facebook (nel form c'è la prima):
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=437831129892226&id=100009960271401
    Indirizzo e-mail: hotstorm403@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti, forse dipende dall'obiettivo e dal carattere di chi ci si rivolge

      Elimina
  6. non ho nessuna esperienza in merito..e direi per fortuna..che ne penso?? Io sono per il vecchio metodo..ma capisco che oggi non è così facile ..mi piacerebbe sapere che casistica di successo a lungo termine c'è..
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10208850185428717&id=1136581970
    bebatag@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrebbe essere una ricerca interessante, capire la casistica

      Elimina
  7. Io ho diverse esperienze di persone conosciute in chat (baddo, meetic ecc)...alcuni sono ex, con altri c'è stata solo una conoscenza della durata di un caffè e con altri ancora siamo amici da una vita! ^__^ diciamo che al giorno d'oggi l'approccio con l'altro sesso è molto più facile grazie ai social network... però c'è da dire che spesso si chatta per passatempo, per fare nuove conoscenze, per staccare dalla realtà... io sono a favore delle conoscenze di questo genere, ma ovviamente bisogna stare attenti e non fidarsi di nessuno!
    venera.lowe@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, la cosa importante è tenere sempre gli occhi bene aperti

      Elimina
  8. anche io ho una certa esperienza di persone incontrate tramite internet, ovviamente in tutti i casi ci sono i pro e i contro. comunque tappa molto interessante. io personalmente non credo molto nelle agenzie matrimoniali
    luigi8421@yahoo.it
    Luigi Dinardo

    RispondiElimina
  9. Le agenzie matrimoniali sono molte diffuse ma resto convinta che se il marito te lo cerchi da sola è la miglior cosa hahahha :P
    Lettrice fissa: Anna Perillo
    Mail: enny-love@hotmail.it
    Condivisione: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10212301798569896&id=1526838241

    RispondiElimina
  10. Tappa molto intessante :)
    Non ho mai provato un agenzia matrimoniale, preferisco trovarmelo da sola il fidanzato... l'unica cosa mi iscrissi a Badoo quando ero una ragazzina ahahaha ma nulla di più...
    Davvero preferirei deciderlo io se siamo affini o meno :)
    Comunque è una cosa sempre più diffusa.

    Partecipo al BlogTour e al Giveaway :)
    ( Ho commentato le tappe precedenti, in attesa delle altre )
    Di seguito ti elenco le regole che ho rispettato nel form :)
    Seguo tutti i blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it
    Ho il like alla pagina " LeggereEditore " sempre con il nome: Elysa Pellino
    Ho condiviso questa tappa su Facebook, taggando la pagina del blog " Leggendo Romance Blog "
    LINK CONDIVISIONE: https://www.facebook.com/elysa.pellino/posts/10209642956084470?pnref=story
    - Ho completato il form in tutti i suoi campi, alla voce Condividere ho aggiunto il link di condivisione di questa prima tappa, spero di non aver sbagliato :(
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona fortuna a Tutti ♡
    - Vado a leggermi la tua recensione ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che Badoo da ragazzini era molto di moda, io ho sempre evitato preferirei qualcosa che mi portasse al contatto diretto, già sono troppo presa dalla vita virtuale, almeno in amore...

      Elimina
  11. Zero esperienza in questo campo,non saprei che dire,non sono del tutto contro,mi dispiace però che si perda il romanticismo del primo incontro casuale,dove non si sa nemmeno se c'è la speranza di diventare amici
    Con le agenzie tutto è programmato,tutto costruito
    Seguo come Michela Martorelli
    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1271194732997071&id=100003196684014
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
  12. non ne so molto di queste agenzie, mi sembra una cosa molto impersonale...personalmente preferisco un approccio diretto anche xkè dal vivo si hanno sensazioni più reali
    mail: lauro.giovanna@alice.it

    RispondiElimina
  13. Non ho mai avuto a che fare con agenzie matrimoniali o siti d'incontri. Mio marito l'ho conosciuto alla vecchia maniera! Certamente queste agenzie sono sempre più diffuse e possono essere anche utili per chi non riesce a trovare la persona giusta, e le ritengo più sicure dei siti o chat d'incontri in cui si possono anche fare brutti incontri.
    Lettori fissi:Laura Colucci
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente molto più sicure dei siti internet, almeno c'è un minimo di affidabilità

      Elimina
  14. Partecipo :) anche questa tappa è stata molto interessante :)
    Alla fine credo che non sia importante come due persone si conoscano, quello che conta davvero è che sia un amore vero e sincero <3
    Seguo il blog come Chiara Fornasiero.
    Ho condiviso su Facebook il post. Link di condivisione: https://www.facebook.com/chiara.fornasiero.3/posts/1626988307329733?pnref=story

    RispondiElimina
  15. Mai avuto bisogno di un'agenzia matrimoniale, per fortuna...però capisco che può essere un modo come un altro per trovare l'anima gemella!Tappa davvero carina
    GFC/FB: Chicca Tamburrino
    e-mail: pleadi@inwind.it

    RispondiElimina